L'area Salvaguardia della Salute comprende tutti gli aspetti di criticità per la salute presenti sul territorio quali depuratore ACEA di Colli Aniene, roghi tossici, discariche, inquinamento elettromagnetico, presenza di amianto


Colli Aniene, come tutti i quartieri di Roma che hanno visto una rapida espanzione edilizia nel corso degli anni '70-'80, presenta degli aspetti di criticità per la salute dei cittadini che ci vivono.

Le dorsali ellettriche che attraversano il quartiere in più punti oltre ad presentarsi come evidente esempio di scempio urbano alla vista di quanti passeggiano a parco Tozzetti o nei pressi di piazzale Loriedo, costituiscono una possibile fonte di inquinamento elettromagnetico e andrebbero costantemente monitorate.

Il depuratore ACEA di Colli Aniene ha visto negli anni un progressivo aumento delle utenze allacciate. Aumento in gran parte non riconducibile alla crescita della popolazione del quartiere, ma al collettamento di altre aree urbane reso possibile dal progressivo incremento della capacita del depuratore, rendendo sempre più spesso l'aria insalubre e maleodorante.

Come se non bastasse, i roghi tossici che spuntano da anni a Colli Aniene e il potenziamento della A24 si sommano all'inevitabile smog prodotto dalle migliaia di auto che ogni giorno percorrono viale Palmiro Togliatti. La concomitanza degli effetti prodotti da questi fattori impongono uno stato di attenzione nei confronti della salubrità dell'aria nel quertiere.

Tutti questi elementi si ripercuotono inevitabilmente sul valore degli immobili mettendo a rischio i risparmi di tante persone che hanno creduto nel progetto originario di Colli Aniene: quartiere moderno da portare come modello di giardino urbano. Cosa più importante, si ripercuotono anche sulla nostra salute soprattutto su quella dei nostri figli.

Pertanto il Comitato di Quartiere Colli Aniene Bene Comune vuole costituire una commissione per la salvaguardia della salute che nello specifico si occuperà di:

  • raccogliere le segnalazioni dai cittadini per sollecitare le Istituzioni;
  • svolgere ricognizioni relative a disagio ambientale provocato da: rumore, inquinamento acque, inquinamento elettromagnetico;
  • mettere in atto iniziative a salvaguardia della salute dei cittadini che chiedano alle Istituzioni le risorse per la verifica del rispetto delle leggi in materia di ambiente e inquinamento;
  • promuovere la pulizia preventiva e un'accurata manutenzione delle caditoie e del sistema fognario di Colli Aniene;
  • lavorare in collaborazione con Associazioni, Enti e Istituzioni per attivare il monitoraggio ambientale e lo screening sanitario sul territorio di Colli Aniene;
  • promuovere, pianificare e collaborare con Istituzioni e realtà locale per sostenere la difesa della salute del quartiere e dei suoi abitanti;
  • promuovere l’educazione e la conoscenza dei rischi per la salute e per l’ambiente nelle scuole, nei circoli, nei centri di aggregazione locali ed istituzionali, in collaborazione con Associazioni ambientali, cittadini, esperti e tecnici istituzionali e non.

Tutela della Salute