ATTO COSTITUTIVO DEL COMITATO DI QUARTIERE CITTADINI DI COLLI ANIENE BENE COMUNE

Il giorno 6, del mese di maggio, dell’anno 2015, alle ore 20,30, in Roma, via Zanardi n. 3/G, tra i sotto elencati signori, residenti a Roma e di cittadinanza italiana:

  • COLAZZA Ermenegildo, nato a Roma l'xx/xx/1937 -  C.F.: xxxxxxxxxxxxxxx;
  • FERRARO Luigi, nato a Roma il xx/xx/1977 - C.F.: xxxxxxxxxxxxxxx;
  • FRANCHINA Carmelo, nato a Castelvetrano (TP) il xx/xx/1947 -  C.F.: xxxxxxxxxxxxxxx;
  • LASHIN Nabil, nato a Suez (Egitto) il xx/xx/1956 - C.F.: xxxxxxxxxxxxxxx;
  • LA ROSA Giuseppe, nato a Roma il xx/xx/1941 - C.F.: xxxxxxxxxxxxxxx;
  • MASELLA Gabriella, nata a Roma il xx/xx/1960 -  C.F.: xxxxxxxxxxxxxxx;
  • MOLISINA Carmela, nata a Messina il xx/xx/1949 - C.F.: xxxxxxxxxxxxxxx;
  • MONACO Stefano, nato a Roma il xx/xx/1973 - C.F.: xxxxxxxxxxxxxxx;
  • PANTALEO Vincenzo, nato a Barletta (BT) il xx/xx/1966 - C.F.: xxxxxxxxxxxxxxx;
  • PULLO Gennaro, nato a Portici (NA) il xx/xx/1964 - C.F.: xxxxxxxxxxxxxxx;
  • SANTUCCI Paolo, nato ad Alatri (FR) il xx/xx/1949 - C.F.: xxxxxxxxxxxxxxx,

è costituito un Comitato di volontariato denominato Comitato di quartiere "Cittadini di Colli Aniene Bene Comune", attualmente con sede in Roma, via Caterina Martinelli n. xx, scala X interno x, C.A.P. 00155.

L’ubicazione della sede potrà essere cambiata con deliberazione del Consiglio Direttivo, senza necessità di modifiche statuarie.

Il Comitato, la cui durata viene decisa a tempo indeterminato, è indipendente, democratico, apartitico, non ha fini di lucro e si uniforma a principi di elettività, gratuità delle cariche e delle prestazioni fornite dagli aderenti, sovranità dell’Assemblea, divieto di svolgere attività diverse da quelle istituzionali, devoluzione in beneficenza ad altro Comitato o Associazione, che persegue gli stessi fini e scopi, dell’intero patrimonio in caso di cessazione o scioglimento.

Lo stesso, si propone di contribuire:

  • all’approfondimento dei problemi ed al miglioramento delle condizioni di vita del quartiere, attraverso proposte in ordine alla gestione pubblica di servizi sociali, urbani, ambientali, socio-sanitari e culturali;
  • alla promozione di iniziative per migliorare e qualificare lo sviluppo culturale, le istituzioni scolastiche, l’assistenza sociale, i trasporti pubblici, la salute degli abitanti, la sicurezza sociale, la tutela dell’ambiente, il verde, l’arredo urbano, gli impianti sportivi.

Le norme di funzionamento, dell'amministrazione e le finalità del Comitato, sono meglio specificate nello Statuto che, composto da quindici (15) articoli e dall'annesso Regolamento per le elezioni del Consiglio Direttivo, si allega in calce al presente Atto per formarne parte integrale e sostanziale.

I soci fondatori, già eletti quali membri del Consiglio Direttivo in esito ad apposita votazione pubblica, in tale sede ratificano la composizione dello stesso organismo direttivo del Comitato determinatosi, a seguito di  apposita  votazione svolta al suo interno, come segue:

  • Presidente: Masella Gabriella;
  • Vice Presidente: Pullo Gennaro;
  • Segretario: Pantaleo Vincenzo;
  • Tesoriere: Santucci Paolo;
  • Consiglieri: Colazza Ermenegildo, Ferraro Luigi, Franchina Carmelo, Lashin Nabil, La Rosa Giuseppe, Molisina Carmela e Monaco Stefano.

Il Consiglio Direttivo resta in carica per tre (3) anni a partire dalla data odierna.

L’anno sociale e l’esercizio finanziario iniziano il 1° gennaio e terminano il 31 dicembre di ogni anno. Il primo esercizio si chiude il 31 dicembre 2015.

Le spese del presente atto sono a carico dei soci fondatori che, con la sottoscrizione dello stesso, ne approvano e confermano il contenuto.

Roma, 6 maggio 2015

             

v  Masella Gabriella         _____________________________

v  Pullo Gennaro              _____________________________

   

v  Pantaleo Vincenzo       _____________________________

v  Santucci Paolo             _____________________________

v  Colazza Ermenegildo   _____________________________

v  Ferraro Luigi                  _____________________________

v  Franchina Carmelo       _____________________________

v  Lashin Nabil                   _____________________________

v  La Rosa Giuseppe        _____________________________

v  Molisina Carmela           _____________________________

v  Monaco Stefano            _____________________________